Certificazione Residenze d'Epoca

 

Il Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

20 anni fa nasce il "Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca", il primo sistema al mondo per la classificazione degli standard di qualità delle dimore storiche. Da allora, periodicamente la Commissione di Certificazione di Residenze d'Epoca effettua fino a 150 diversi Controlli di Qualità su migliaia di strutture classificate (ad oggi 7884), premiando i migliori castelli e dimore storiche per turismo ed eventi con l'assegnazione delle prestigiose Corone d'Oro e la pubblicazione nell'Albo d'Oro di Residenze d'Epoca.


3 Corone d'Oro: DIMORA STORICA IMPECCABILE
150 Controlli di Qualità superati
Un diamante unico e ricercato che spicca per la costante ricerca della perfezione e la capacità di trasmettere intatti lo spirito e la filosofia di eccellenza di Residenze d’Epoca. Attenzione maniacale al dettaglio, fascino senza tempo, standard di qualità e accoglienza impeccabili elevano questo capolavoro di virtù al rango di prima scelta assoluta.
2 Corone d'Oro: DIMORA STORICA ECCELLENTE
80 Controlli di Qualità superati
Un gioiello raro e prezioso dove bellezza, intimità ed esclusività si fondono con una vocazione: offrire servizi top di gamma ed esperienze di livello superiore. Un'alchimia che la trasforma in punto di riferimento per i palati più raffinati, ai quali regala il privilegio di sentirsi accolti come “gioielli posati sul cuscino dell'ospitalità”.
1 Corona d'Oro: DIMORA STORICA DI ALTA QUALITA'
50 Controlli di Qualità superati
Una perla di indiscusso valore capace di distinguersi per passione, dedizione e una forte personalità. Il pregio storico, artistico e culturale, unito ad un sapiente equilibrio tra carattere e standard qualitativi di prim’ordine, la fanno svettare in cima alle preferenze di chi cerca il meglio.
1 Corona d'Argento: DIMORA STORICA DI CARATTERE
Ha superato la Valutazione Preliminare di Idoneità
Un pezzo pregiato la cui identità emerge nella cura degli ambienti, nel fascino autentico, nel livello dei servizi sempre all’altezza delle aspettative. Merita un posto speciale nella lista delle scelte preferite.


La selezione è estremamente rigorosa: negli ultimi 12 mesi meno del 5% delle dimore storiche candidate è riuscita a superare le selezioni effettuate dalla Commissione di Certificazione di Residenze d'Epoca. Una ristretta cerchia di eccellenze che oggi può fregiarsi della Corona d'Oro ed avere il privilegio di entrare di diritto nella cerchia ristretta delle migliori dimore storiche d'Italia.

Tra i pre-requisiti richiesti per la candidatura alle Corone d'Oro figurano anche il Marchio di Qualità e il Marchio di Eccellenza, i due prestigiosi riconoscimenti ufficiali rilasciati dal Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza.

Il Marchio di Qualità è un titolo di merito concesso solo dopo il superamento di 50 severi Controlli di Qualità, e rappresenta un pre-requisito fondamentale per l'assegnazione della Corona d'Oro o della Doppia Corona d'Oro di Residenze d'Epoca.

Il Marchio di Eccellenza è il livello di certificazione superiore del Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza, rilasciato dopo il superamento di ben 150 Controlli di Qualità. E' un riconoscimento riservato ogni anno solo a poche, selezionate dimore storiche, nonché uno dei pre-requisiti minimi richiesti alle strutture che ambiscono alla Tripla Corona d'Oro.

Il Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza rilascia due distinti livelli di certificazione: il Marchio di Qualità e il Marchio di Eccellenza. Due prestigiosi riconoscimenti che testimoniano non soltanto la bellezza e il fascino di una dimora storica, ma garantiscono anche l'alto livello qualitativo dei servizi offerti.


Il severo "Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca" a cui vengono sottoposte le dimore storiche candidate è suddiviso in 10 distinte fasi di valutazione e richiede in media 12 settimane (3 mesi) per essere completato. Anche per questo, finora solo l'1% delle strutture candidate è riuscito a superarlo con successo.

10

Fasi di verifica

100

Controlli di qualità

1%

Candidature accolte

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.1

  • Scheda tecnica e valutazione preliminare di idoneità

  • Realizzazione scheda tecnico-anagrafica

    Verifica possesso dei requisiti di base

    Valutazione preliminare degli Ispettori di Qualità

    Definizione procedure personalizzate di certificazione (Singola Corona d'Oro, Doppia Corona d'Oro, Tripla Corona d'Oro)

    Rilascio incarico formale alla Commissione di Certificazione e assegnazione commissari

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.2

  • Compilazione della Scheda Redazionale di Approfondimento

  • Filosofia e valori

    Esperienza e competenze

    Management, staff e gestione

    Focus e ambiti di specializzazione

    Obiettivi, progetti e piani di sviluppo

    Risorse umane, intellettuali e finanziarie

    Profilo clientela target

    1° Pilastro del Valore: Unicità

    2° Pilastro del Valore: Fascino

    3° Pilastro del Valore: Prestigio

    4° Pilastro del Valore: Esclusività

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.3

  • Consultazione telefonica con la Commissione Tecnica di Certificazione

  • Intervista di profilazione e approfondimento:

    - Filosofia e valori

    - Esperienza e competenze

    - Management, staff e gestione

    - Focus e ambiti di specializzazione

    - Obiettivi, progetti e piani di sviluppo

    - Risorse umane e intellettuali

    - Risorse finanziarie

    - Profilo clientela target

    - Politiche dei prezzi e strategie di pricing

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.4

  • Valutazione Area n.1 "La dimora storica"

  • Anno di edificazione

    Qualità del restauro conservativo

    Tipologia architettonica

    Valore storico e culturale

    Pregio artistico e monumentale

    Elementi di unicità

    Atmosfere e fascino

    Identità e carattere

    Impatto emozionale

    Elementi di rilevanza artistica, storica e culturale

    Intimità ed esclusività degli ambienti

    Qualità degli arredi e delle finiture

    Cura e manutenzione

    Integrazione elementi di epoche o stili differenti

    Parchi e giardini

    Eventi storici o di rilievo

    Legami con personaggi e opere illustri

    Integrazione con il territorio

    Progetti di valorizzazione

    Spazi interni

    Spazi esterni

    Dotazioni e allestimenti

    Aree comuni

    Localizzazione geografica

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.5

  • Valutazione Area n.2 "Le persone e i valori"

  • Filosofia e valori

    Ruolo dei proprietari

    Responsabili della gestione

    Capacità di accoglienza

    Cultura dell’ospitalità

    Anni di attività

    Esperienza e know-how

    Competenze tecniche

    Focus e specializzazione

    Stabilità economica

    Profilo gestionale

    Professionalità staff e personale

    Referenze e partner accreditati

    Collaborazioni esterne

    Formazione del personale (interno ed esterno)

    Vision e mission

    Piano di sviluppo a medio/lungo termine

    Progetti, punti di lavoro, migliorie

    Programmi di conservazione, ripristino e tutela

    Analisi della clientela target di riferimento

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.6

  • Valutazione Area n.3 "L'immagine e la reputazione"

  • Forza, riconoscibilità e diffusione del marchio

    Autorità e credibilità

    Certificazioni, premi di settore e riconoscimenti

    Articoli e servizi dedicati su media autorevoli

    Feedback dei 150.527 Soci del Club di Residenze d'Epoca

    Reputazione online (recensioni, forum, social network)

    Public relation

    Cura dell’immagine

    Sito web

    Cataloghi, brochure e alto materiale pubblicitario

    Promozioni online e offline

    Partecipazioni ad eventi, fiere e manifestazioni

    Documentazione fotografica e photogallery

    Contenuti video e multimediali

    Storytelling

    Comunicazione e linguaggio

    Affiliazione a circuiti specializzati, di lusso, di nicchia, a numero chiuso

    Gestione della presenza su piattaforme di massa o generaliste

    Presenza sui social network (qualità dei contenuti, frequenza di pubblicazione, livello di interazione, tempi di risposta)

    Gestione tariffaria

    Politiche sconti e promozioni

    Quantità e qualità delle testimonianze

    Tasso di fidelizzazione clienti

    Campagne di marketing e comunicazione

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.7

  • Valutazione Area n.4 "Livello qualitativo dei servizi"

  • Livello di personalizzazione dei servizi

    Accoglienza e ricettività (arredi, pulizia, accoglienza, tempistiche, qualità del sonno, aree comuni)

    Attenzione al cliente

    Ristorazione (varietà dei menù, qualità delle materie prime, carta dei vini, ambiente, arredi ed atmosfera)

    Management e staff direttivo

    Personale food & beverage (chef, responsabili di sala, camerieri ecc.)

    Staff accoglienza e ospitalità (front desk, reception, direttore, personale al piano ecc.)

    Problem solving e gestione imprevisti

    Punteggi ottenuti nella fase preliminare di valutazione

    Risultato delle ispezioni anonime di qualità

    Sito web (stile, grafica, usabilità, velocità di caricamento ecc.)

    Analisi comparativa con altre dimore storiche (per tipologia architettonica, per tipologia di servizio, per localizzazione geografica ecc.)

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.8

  • Calcolo punteggio ed esito finale

  • Analisi dei dati e dei punteggi delle 4 Aree di Valutazione nelle fasi 4-7

    Discussione e votazione del Consiglio Direttivo

    Calcolo punteggio finale

    Assegnazione fascia di merito

    Ispezione supplementare: quando il punteggio finale risulta inferiore ad una certa soglia, a discrezione della Commissione di Certificazione, viene programmata un'ulteriore ispezione formale in loco (che comporta una penalizzazione nel calcolo del punteggio finale)

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.9

  • Sottoscrizione della Carta di Eccellenza

  • Sottoscrizione della "Carta di Eccellenza di Residenze d'Epoca"

    Pianificazione audit e test di congruità per verificare il rispetto della Carta di Eccellenza

    Definizione degli standard di eccellenza nei 3 ambiti chiave:

    - Cultura dell'ospitalità: accoglienza, cura, dedizione

    - Rispetto: persone, valori, territorio

    - Valorizzazione: patrimonio storico/artistico/culturale, unicità, fascino

    Definizione delle modalità di rilascio, uso e revoca del marchio Residenze d'Epoca, delle Corone d'Oro e dei marchi concessi dal Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza (inclusi il Marchio di Qualità, il Marchio di Eccellenza e il titolo di "Dimora Storica di Eccellenza")

 

Protocollo di Certificazione Residenze d'Epoca

FASE N.10

  • Rilascio certificazione, Marchio Residenze d'Epoca e Corone d'Oro

  • Rilascio del Marchio Residenze d'Epoca e assegnazione delle Corone d'Oro (Singola, Doppia o Tripla)

    Rilascio del Marchio di Qualità e del Marchio di Eccellenza

    Iscrizione al Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza a assegnazione Numero Univoco di Certificazione

    Attribuzione del titolo di merito di “Dimora Storica di Eccellenza”

    Emissione del certificato ufficiale di "Dimora Storica di Eccellenza"

    Pubblicazione nell'Albo d'Oro di Residenze d'Epoca dedicato alle migliori dimore storiche d'Italia (versione online e cartacea)

    Campagna di comunicazione per annunciare l'assegnazione delle Corone d'Oro e il rilascio del Marchio Residenze d'Epoca

 

Doppia Certificazione di Qualità


Tutte le strutture certificate da Residenze d'Epoca sono regolarmente iscritte al Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza, l'archivio nazionale che da oltre 20 anni si occupa di valorizzare e promuovere il patrimonio storico attraverso il censimento, la catalogazione e la certificazione di qualità delle dimore storiche per turismo ed eventi.

Scopri il Registro Italiano

 

I numeri di Residenze d'Epoca

  • 20 anni

    di esperienza nella certificazione di castelli, ville e dimore storiche di alto livello

  • 7884 dimore storiche

    valutate ogni anno dalla Commissione di Certificazione

  • 209.875 Controlli di Qualità

    effettuati negli ultimi 12 mesi

  • 4.2% candidature accolte

    complessivamente su tutte le 7.884 strutture valutate

  • 3 mesi

    durata media di ogni valutazione applicando il Protocollo di Certificazione



×