TEST: rispondi subito a queste 15 domande e scopri se sei anche tu una Sposa Discount

Tempo di lettura: 6 minuti

In Italia ci sono circa oltre 20.000 location per matrimoni.

Tra queste, contiamo solo poche centinaia di castelli, residenze d’epoca e antiche ville di pregio.

Si tratta di cornici di eccellenza che hanno riaperto le loro porte per ospitare pochi, selezionati matrimoni memorabili ogni anno.

Un privilegio per pochi, dunque.

Le residenze d'epoca per matrimoni sono un privilegio riservato ogni anno a poche, selezionate spose

Organizzare il proprio ricevimento di nozze in una residenza d’epoca significa dar vita ad un evento che sarà impossibile dimenticare.

Soprattutto per te, che meriti di essere la principessa indiscussa della tua favola.

E per i tuoi invitati, che in una residenza d’epoca si ritroveranno catapultati in una dimensione al di là del tempo e dello spazio, a cavallo tra sogno e magia.

Ma, come abbiamo detto, una residenza d’epoca non è un dono per tutti.

Al contrario, è un’esperienza a numero chiuso, perché le residenze d’epoca che abbiamo rigorosamente selezionato una ad una - seguendo un rigido protocollo di certificazione che include oltre 100 Controlli di Qualità - sono come dei preziosi e rari gioielli

Castelli e residenze d'epoca sono rari e preziosi gioielli che non possono concedersi a chiunque, ma soltanto ad una cerchia ristretta di persone in grado di apprezzarli

Vuoi scoprire subito se puoi essere tra quelle poche, fortunate spose che possono avere il privilegio di organizzare il ricevimento nuziale nella cornice di pregio di una delle nostre Residenze d’Epoca?


- Sei pronta per il TEST? - 


TEST DELLA SPOSA

Tutto quello che devi fare è rispondere alle 15 semplici domande di questo test e confrontare le tue risposte con quelle dei profili che trovi in fondo:

    1) Sul pavimento a mosaico di una villa settecentesca intravedi una maiolica frammentata. Pensi che bisognerebbe chiamare un muratore e ripararla?

    2) In una residenza d’epoca noti uno specchio antico con il vetro opacizzato. Ti assale subito l’inarrestabile tentazione di dargli una bella pulita col Vetril?

    3) La prima cosa che fai quando entri in un castello medievale, scavato nella roccia e con mura spesse quattro metri, è quella di verificare se c’è campo per il tuo cellulare e se la rete wi-fi è disponibile?

    4) Andresti nel panico al solo pensiero di dover salire i gradini delle torri merlate per fare le fotografie di rito e ti domanderesti sbuffando “perché non c’è l’ascensore”?

    5) Stai pensando di comprare i confetti all’ingrosso e di rinunciare al buffet dei dolci perché tanto “non se ne accorge nessuno”?

    6) Hai fissato un budget e non schiodi nemmeno di un centesimo anche se dovessi trovare la location dei tuoi sogni?

    7) Ti piace collezionare preventivi di location per incrociarli tramite un algoritmo a 4 fasi che la C.I.A. se lo sogna e scegliere in base al miglior rapporto qualità/prezzo?

    8) Consideri i tuoi invitati solo dei “portatori sani di regali” ed una inevitabile appendice del tuo ricevimento?

    9) Per le partecipazioni stai pensando di creare un gruppo su Whatsapp e lasciar perdere gli inviti scritti a mano perché con quei soldi risparmiati riesci ad allungare di un giorno il viaggio di nozze a Ibiza?

    10) Sotto sotto pensi che un matrimonio sia solo un pretesto per abbuffarsi e alzare un po’ il gomito?

    11) Accanto alla torta hai già previsto una scatola porta-soldi dove inserire le buste con il regalo in denaro, modello “raccolta fondi per Emergency”?

    12) Ritieni che uno dei momenti di punta del tuo ricevimento sarà il trenino brasiliano tra i tavoli “Brigitte Bardot, Bardot! Brigitte beijou, beijou! Lá dentro do cinema todo mundo se afobou!”?

    13) Durante il tuo banchetto nuziale l’unica forma di intrattenimento che hai previsto è il lancio della giarrettiera e/o il taglio della cravatta?

    14) Nel tuo menù ideale figurano i tortellini alla panna e le pennette alla vodka e salmone?

    15) Per il sottofondo musicale stai pensando di ingaggiare un neomelodico o una karaoke band con tutto il repertorio dei Gipsy Kings?


SOLUZIONE DEL TEST


A) Se hai risposto SI ad almeno una di queste domande, il tuo profilo è “SPOSA DISCOUNT”.

Probabilmente una residenza d’epoca di pregio non è la cornice più adatta per il tuo ricevimento di nozze.

In questo caso, la cosa migliore per te è seguire quello che fa la maggior parte delle spose: pescare una struttura a caso (magari la più economica) in uno dei portali di massa che pubblicano location per eventi un tanto al chilo e per tutte le tasche, inclusi ristoranti “all-you-can-eat”, agriturismi e villette moderne anni ‘90.


- E vai, si risparmiaaah! - 

Chiariamoci, non c’è niente di male in questo. Del resto sappiamo che la vita è fatta di priorità.

Se dentro di te, all’interno del tuo cuore, non ti emozioni accarezzando il sogno di un matrimonio memorabile dove sentirti protagonista come una vera Principessa, allora le nostre Residenze d’Epoca non sono la scelta migliore per te.

Allo stesso modo, se la tua preoccupazione primaria è “rientrare nel budget” anche quando si tratta di organizzare il giorno più bello della tua vita...beh, anche in questo caso le nostre Residenze d’Epoca non sono la scelta migliore per te.


B) Se hai risposto NO a tutte le domande, il tuo profilo è “SPOSA PRINCIPESSA”.

Questo significa che sei tra le poche spose davvero di alto livello che può concedersi il privilegio di celebrare il proprio matrimonio in una dimora storica e renderlo una favola magica e indimenticabile.

Significa che sei pronta per riempire di meraviglia il cuore dei tuoi invitati, lasciarli a bocca aperta, leggere lo stupore nei loro occhi, scegliendo una delle location di pregio più belle del mondo.

Hai infatti sensibilità, classe e il buon gusto per apprezzare l’immenso valore, il fascino, il prestigio e l’esclusività delle Residenze d’Epoca che abbiamo selezionato con cura, scegliendole tra migliaia, in ogni parte d’Italia.

E tutto per fare in modo che tu possa tradurre in realtà il tuo sogno d’amore.

- Ok, Cenerentola forse è esagerata, ma è solo per rendere l'idea - 

A te, che sei una “SPOSA PRINCIPESSA”, voglio dare un piccolo suggerimento che ti permetterà di varcare la soglia delle nostre Residenze d’Epoca da vera protagonista

Semplicemente, ricordati di pronunciare le 6 Parole Magiche: "Vi ho visto su Residenze d'Epoca". E’ un semplice gesto che ti qualificherà subito agli occhi dei proprietari delle nostre dimore storiche e ti permetterà di essere accolta come una Sposa VIP, godendo dello stesso trattamento di riguardo riservato solo ai nostri migliori clienti.


- Questo è il Marchio di Eccellenza che identifica le migliori dimore storiche d'Italia -

Mauro Tonnini Cardinali

Fondatore di Residenze d'Epoca
Condividi subito questo articolo

Articoli correlati