Sulla sommità di una collina il borgo di pietra, con le graziose casette che circondano armoniose la casa gentilizia, la sua torre civettuola e la romantica chiesetta, pare miniatura di un villaggio medievale.
La sua bellezza sospesa nel tempo risale al XII secolo per giungere impreziosita nei secoli fino a noi.
Il grande parco secolare con i suoi possenti cedri del Libano incornicia il borgo e costituisce un naturale palcoscenico, con l' affascinante panorama sulla pianura sino alle Alpi. La suggestiva atmosfera che avvolge il borgo e l'eleganza dei suoi ambienti, i suoi variegati spazi all'aperto sono scenario ideale per ricevimenti esclusivi, banchetti en plein air e feste di ogni tipo.
In caso di maltempo il Borgo della Rocca dispone di due strutture: una che può ospitare sino a 130 persone e una sino a 300.
Di notte il borgo, permeato da giochi di luce e da lanterne, è romantica cornice per ogni tipo di evento.
Il servizio catering è a libera scelta.
Si segnala a pochi minuti dal borgo la chiesa parrocchiale di Susella, accogliente chiesa affrescata della fine del settecento.
In località San Zaccaria si trova una Pieve romanica del XII secolo in perfetto stato di conservazione e di grande fascino.
Infine si segnala l'Eremo di Sant'Alberto di Butrio, monastero del XI secolo immerso nei boschi sicuramente romantico e suggestivo. Altra Chiesa utilizzabile è la Chiesa Rossa Tempio Sacrario della Cavalleria di Voghera, chiesetta romanica del XII secolo.