Il castello dell’Ettore domina la valle dei fiumi, Calore, Ufita, Miscano, il vallone S.Andrea e l’antico abitato di Apice, dove l’intero assetto viario risulta convergente ed allineato ad esso.
Il Castello Normanno, costruito nell’ottavo secolo, era dotato di quattro torri a pianta decagonale - attualmente ne rimangono solo due - dalle quali partivano sotterranei e gallerie, sbocco di fuga in caso di assedio.Il Castello nel corso degli anni ha subito diverse ristrutturazioni, tant’è che oggi si presenta in ottimo stato di conservazione.
Attualmente è esposizione di reperti archeologici, di museo d’arte contemporanea e contadina e di varie attività culturali.
In uno scenario unico, fuori dal tempo, nel borgo antico di Apice il vostro tanto atteso sogno avrà inizio. [mostra tutto...]