Le prime notizie sono del 1624, quando il podere del Lajone viene citato nel lascito testamentario del titolo nobiliare Annibale Guttuari feudatario di Quattordio. Oggi è un ambiente che custodisce gelosamente il suo splendore conservando intatta l'originale bellezza.
Nella splendida cornice delle colline piemontesi dell'alto Monferrato possiamo scoprire un delizioso castello settecentesco.
Fiori, profumi e colori sapranno rapirci, lo specchio d'acqua rilassarci, le sale del piano nobile farci vivere un sogno romantico. Ideale location per matrimoni da favola dove la sposa potrà godere per un giorno intero del privilegio di sentirsi regina.
L'atmosfera che si respira nelle sale affrescate calda e accogliente esaltata dalla quiete dell'ampio parco secolare; La piscina offre alla fantasia un magico gioco di riflessi e suoni. La coreografia notturna crea giochi di luce e di ombre sapientemente dosati in un'atmosfera di immutato mistero.
Graziosi scenari circonderanno il momento delle feste e dell'amore per renderli ancor più indimenticabili.
Castello di Lajone è l'unico in zona ad avere Il Salone Le Scuderie che può ospitare fino a 280 persone sedute.

Per i Matrimoni nei giorni di sabato chiediamo un numero minimo di 110 persone.

Per i Matrimoni infrasettimanali chiediamo un numero minimo di 80 persone.

Non solo matrimoni ma anche feste e ricevimenti per ogni ricorrenza, la location con la sua magica atmosfera e la sua riservatezza è un luogo ideale dove realizzare eventi speciali e unici.