Nel cuore della ridente e soleggiata Marca Trevigiana, cinto dalle dolci colline del prosecco come in un abbraccio, il Castello di San Salvatore si erge ieratico sull'omonimo colle, a metà strada tra Venezia e le Dolomiti.

Era il 958 quando Berengario II, Re d'Italia, affidò al genero Rambaldo, antenato della famiglia Collalto, la Contea di Lovadina ricca di prati, pascoli, boschi e vigneti: mille anni dell'appassionante storia di un nobile casato, che a dispetto di tempo, spazio e dea fortuna ha ininterrottamente custodito, preservato, valorizzato quest'amata terra di cui il Castello San Salvatore è il simbolo indiscusso. [mostra tutto...]