“Castelnuovo è un luogo incantato”.
Lo è per la sua patina di antico che si è voluta mantenere, per le piante maestose che costituiscono il giardino, per il viale alberato che d’improvviso,come in uno scenario barocco, ti mostra il castello facendoti meravigliare.
Lo è perché quando accendi le luci soffuse o le fiaccole lungo tutti i merli, appare come il luogo delle fiabe dove il tempo si ferma e tutto è possibile.
Il castello di origine medievale racchiude, all’interno delle mura merlate, un bellissimo giardino storico all’italiana con maestose conifere secolari. Un lato del castello assieme ad edifici più bassi crea un abbraccio di pietre e di verde, una corte che può ospitare tavole per banchetti, conferenze o concerti.
Sulla corte affaccia l’antico granaio: un unico salone che garantisce un caloroso riparo per 200 persone al tavolo. Un grande portone in legno apre la spazio tra il giardino e il primo grande salone del castello. Un’importante scala in travertino conduce al salone del piano nobile. Il soffitto, finemente decorato,cattura lo sguardo dei visitatori con la sua bellezza. Un grande arco vetrato permette l'accesso al balconcino centrale che domina tutto il giardino: è il luogo ideale per il lancio del bouquet!
Infine collegato al salone si trova il salottino celeste, una delle chicche del castello,conserva nella sua bellezza decori risalenti a prima dell'unità d'Italia.
Castelnuovo vi aspetta per affascinarvi, per trasportarvi in un'epoca antica, per regalarvi il suo incanto.


Ultima Certificazione di Qualità: 04 agosto 2017