La costruzione della maestosa Fortezza Viscontea risale alla metà del XIII secolo, su ordine di Ottone Visconti, arcivescovo di Milano; da allora la famiglia Visconti la elesse a sua residenza estiva. L'aspetto della nobile struttura è sicuramente peculiare, con caratteristiche originali rispetto agli altri castelli lombardi: una location scenografica e affascinante, per il suo stile gotico e per gli affreschi che decorano in maniera raffinata gli ambienti. Castello Visconteo può ospitare eventi di ogni dimensione e tipologia, disponendo di 7 sale assolutamente modulabili e personalizzabili secondo ogni specifica esigenza. La struttura, in posizione strategicamente privilegiata, dispone inoltre di 20 camere e 10 suites per accogliere i suoi graditi ospiti.