Una lussureggiante Riserva Naturale popolata d’aranci, palme e pini secolari che s’affaccia sulle acque che dolcemente lambiscono il Promontorium Veneris tanto caro alla maga Circe. E’ questo l’ammaliante scenario che avvolge il Castello Borghese di Nettuno, un’antica dimora nobiliare costruita nel 1648 per volere del cardinale Vincenzo Costaguti. Questa spettacolare residenza d’epoca vanta uno dei panorami più belli e romantici di tutta la costa laziale: il Castello, infatti, è incastonato in un rigoglioso Parco dove il verde del prato si tuffa nell’azzurro del mare. Da qui lo sguardo si perde tra la magnificenza delle Isole Pontine e il fascino leggendario del promontorio del Circeo, sino ad abbracciare le città di Anzio e Nettuno. [mostra tutto...]