Uno scenografico complesso, che ancor oggi gelosamente conserva i fastosi tratti del suo sontuoso e nobile passato. Abbracciato dalla quiete della campagna che dolcemente accoglie le morbide sponde del fiume Reno, Palazzo de’ Rossi è sicuramente una delle dimore storiche più imponenti e prestigiose di Bologna. L’elegante costruzione tardo-gotica venne realizzata alla fine del Quattrocento per volontà di Bartolomeo de’ Rossi, un ricco mercante parmense che all’interno della sua immensa tenuta agricola volle creare un’oasi di pace e di ristoro per assaporare fino in fondo i piaceri della vita di campagna.
A fianco dell’edificio padronale venne edificato il borgo: con abitazioni, botteghe, scuderie e con mulini, segherie e cartiere che sfruttavano come forza motrice le acque del Reno. [mostra tutto...]