Al centro del territorio di Lainate, circondata dal verde del parco, tra grotte, ninfe, fontane e giochi d'acqua si trova Villa Borromeo Visconti Litta. Le sale del Palazzo cinquecentesco sono state interessate dal restauro dei soffitti interamente affrescati attribuiti a Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone. I saloni settecenteschi della Villa che ospitarono Vittorio Emanuele II, Eugenio Beauharnais, Ugo Foscolo, Henri Beyle Stendhal, Carlo Porta e tanti altri illustri personaggi, rivivono di una nuova luce e ritrovato splendore.
Meeting, cerimonie, incontri conviviali e pranzi nuziali, mostre e sfilate di moda, sono momenti che richiedono ambienti e strutture adatti. Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate, dopo un lungo periodo dedicato al restauro, è in grado di ospitare diverse forme di manifestazioni.
Le sale del piano terreno del palazzo settecentesco, tra loro comunicanti, possono contenere 250 persone. [mostra tutto...]