Villa Calchi è una splendida dimora cinquecentesca con affreschi del primo Rinascimento Lombardo. Gode di una posizione unica trovandosi in cima a un colle da cui si ammira una spettacolare vista del Lago di Sartirana. All'orizzonte si possono scorgere gli Appennini e il centro urbano di Milano. A nord sono ben visibili il Resegone e la Grigna. La Villa è appartenuta a Bartolomeo Calchi, governatore del Ducato di Milano mentre Ludovico il Moro era al potere. Recentemente restaurata, apre le sue porte per ospitare il vostro evento più atteso. I suoi saloni sono molto ampi e permettono di accogliere i vostri ospiti in un unico ambiente. Le terrazze esterne consentono varie personalizzazioni negli allestimenti. Oltre al giardino ben curato, un meraviglioso vigneto oggetto di un restauro paesaggistico fa riassaporare l'atmosfera dei secoli passati quando tutta l'area limitrofa era coltivata a vite.