Villa Di Bagno e il suo secolare giardino rappresentano una location originale e romantica per le vostre cerimonie più belle.
Il piano nobile e quello inferiore, entrambi suddivisi in ambienti contenuti ed accoglienti, si adattano perfettamente a ricevimenti e banchetti.
Particolarmente curata nei dettagli, la Villa viene riservata ad uso esclusivo degli ospiti per l’intera giornata, perchè l’evento sia vissuto in assoluta riservatezza.
Il giardino di Villa Di Bagno fu fatto costruire per volontà del marchese Leopoldo Di Bagno nel 1841, seguendo la tendenza dell’epoca vicina ai fermenti romantici europei. Il giardino va inteso come luogo dell’immersione dell’individuo nella natura e possiede tutti gli elementi del movimento artistico cui s'ispira: un laghetto lambisce il verde prato ingannando l’osservatore con la sua forma irregolare, un tempietto, omaggio dell’antica classicità, e una torre gotica a memoria del Medioevo, uniti ancora agli elementi più propriamente naturali, quali la grotta e la montagnola. La serra, edificata di recente, è stata progettata e realizzata ispirandosi alle autentiche orangerie del diciannovesimo secolo. Nei mesi invernali accoglie, fra le altre piante, la collezione di agrumi e le molteplici varietà di orchidee.
Non lasciate Villa Di Bagno senza averne colto il significato più vero: un luogo romantico immerso nella natura.