Villa Monteverdi, dimora nobiliare dei Marchesi Incontri, è un gioiello storico immerso nel verde, in un parco storico all’interno della Città, ma in campagna: un connubio unico ed incredibile, che solo una Villa del 1400 può avere.
La villa fu acquistata da Iacopo Antonio Incontri nel 1784, al quale venne lasciato il titolo di marchese di Monteverdi. Dopo quasi un secolo l'edificio fu venduto per essere poi riacquistato nel 1942. I numerosi lavori di restauro nel corso degli anni non hanno snaturato, ma arricchito il nucleo principale della villa nella quale si mostrano numerosi busti e statue tra le antiche murature del '400.
Una location ricca d’incanto, una storia di Principi e Principesse, nobili e nobildonne, che sarà lo scenario ideale per vivere il giorno delle vostre nozze o un evento unico, in spazi esclusivi e con servizi personalizzati, circondati dalle bellezze senza tempo di una bellissima villa.
La Villa offre spazi incantevoli dove organizzare il vostro giorno speciale in qualsiasi stagione dell’anno. Bellissime sale interne che conservano gli arredi e i dettagli del passato: statue, colonnati, putti e quadri antichi offrono un’atmosfera calda e uno scenario nobiliare a banchetti di piccole e grandi dimensioni.
Lo spazio esterno si estende su una vasta superficie che comprende la terrazza piastrellata con le pareti della Villa illuminate, il piccolo giardino fronte villa e l'immenso Parco delle Fate dove gli alberi regalano spazi ombreggiati dove poter degustare un abbondante aperitivo o addirittura la cena.