Incastonato nel cuore dell’antica Valle Caudina, il Palazzo Marchesale Ferrara di Cervinara si erge maestoso sulla Piazza Regina Elena, dominandola per circa 90 metri. Il Palazzo, che venne edificato nel 1500 per poi essere ampliato e rimodernato nel corso del XVII secolo da Francesco Caracciolo, è la location ideale per celebrare con stile ed eleganza il proprio matrimonio rendendolo unico e memorabile.
Del resto un giorno speciale merita una cornice di pregio, capace di trasformare il giorno più bello in un sogno ad occhi aperti. Ed è esattamente questo l’incantesimo che si materializza a Palazzo Marchesale Ferrara di Cervinara, dove l’attenzione ai dettagli e il servizio impeccabile renderanno il ricevimento nuziale un’esperienza esclusiva e indimenticabile, da conservare per sempre nello scrigno della memoria.
Sposarsi a Palazzo Marchesale a Cervinara vuol dire sentirsi a casa, attraversare le barriere spazio-temporali ed immergersi un mondo d’incanto fatto di autenticità, mistero e allure di una vera residenza storica. Un microcosmo ricco e variegato, multiforme e vario, che profuma di un passato fastoso e che allo stesso tempo si adatta perfettamente al presente. Gli sposi a Palazzo Marchesale si sentiranno a casa sin dal primo istante, accolti dalla grande bellezza della storia vera e da tutto il fascino di un passato remoto eppure così vivo e palpabile.
Uno degli ambienti più belli è sicuramente il Salone di Giustizia, capace di ospitare fino a 200 persone sedute, reso unico da un soffitto ligneo a cassettoni e decorato da una fascia di affreschi raffiguranti scene de “La Gerusalemme Liberata” che si alternano a dei medaglioni con i ritratti di personaggi di casa Caracciolo. Accanto al Salone principale, si snodano altri ambienti esclusivi ed eleganti: tre ampi saloni contigui al salone principale, un caratteristico cortile arricchito da una fontana circolare in pietra, un grande androne con accesso alle scuderie, ideali per l’aperitivo di benvenuto o anche per il wedding party. Ed ancora le suggestive cantine per degustazioni, cucine e ampi spazi ad uso dei catering.
Nella splendida Abbazia di San Gennaro, datata 1200 ed ubicata proprio di fronte al Palazzo, è possibile celebrare le nozze con rito religioso, mentre per i matrimoni civili è possibile prevederne la celebrazione sia all’aperto in cortile che all’interno del Palazzo nel Salone denominato “del biliardo”.
La sensazione di sentirsi a casa nel giorno più bello della propria vita, la certezza di scegliere il meglio grazie ad un team che fa della cura del dettaglio il proprio mantra, l’empatia della padrona di casa Laura Pirisi del Balzo, che accompagnerà i futuri sposi passo dopo passo verso la scelta dei migliori professionisti del settore, e la bellezza dell’amore fusa a quella di un palazzo storico senza eguali sono gli ingredienti unici e irripetibili che trasformeranno il giorno del matrimonio a Palazzo Marchesale Ferrara di Cervinara in un vero e proprio sogno ad occhi aperti.


La visita è possibile esclusivamente su appuntamento