L’Oasi Mediterranea è collocata nel Salento superiore, ad un chilometro dal mare e interamente immersa tra i vigneti del Primitivo e gli uliveti centenari. Una collocazione di assoluto privilegio paesaggistico e agricolo, confortata da una generosa presenza d’acqua del sottosuolo, da una ventilazione costante ma sempre mitigata dalle alture a nord: sono le condizioni fondamentali per garantire una percezione di benessere climatico in tutte le stagioni, ma soprattutto una straordinaria e perenne sensazione di bellezza: la bellezza dei prati, verdi e smaglianti; la bellezza della vista all’orizzonte, verso il lembo azzurro del mare, o in direzione dell’antica masseria, ombreggiata dai maestosi eucaliptus; e inoltre, fuori dalla lunga recinzione in pietra, la bellezza dei vigneti in dolce salita per le alture del settentrione, e degli antichi e giganteschi alberi d’ulivo, e della preziosa macchia mediterranea, ricca di fragranze e di varietà delle piante. A Li Surìi avviene il miracolo di poter scrutare l’orizzonte senza mai incontrare il minimo elemento di disturbo, di estraneità, di deturpamento.
In questa cornice di armonia naturale possiamo incontrare e apprezzare gli spazi attrezzati ai ricevimenti, agli eventi e all’alta ristorazione. In particolare:

• La struttura olearia, con la grande Sala delle Armi, le più raccolte salette interne e il maestoso frantoio ipogeo, vera basilica sotterranea dal fascino intatto;
• Lo spazio piscina, con la grande piazza balaustrata, arricchita dalle cancellate, da antiche statue e vasi ornamentali e la piscina mediterranea, dal morbido profilo curvilineo;
• L’antico insediamento rupestre, con la meravigliosa cascata d’acqua perenne oltre la piscina, la piazza lastricata per i buffet all’aperto, prospiciente la bellissima pineta, quest’ultima attrezzata con salottini di sosta e con un efficiente ed elegante chiosco-bar;
• La piazza circolare del Padiglione dello Zodiaco, particolarissima struttura in acciaio e vetro, ideale per vivere i grandi eventi in ogni stagione;
• La grande sala del Ninfeo dei Miti, arredata con mobili esclusivi e opere d’arte firmate, dotata di impianto sonoro d’avanguardia, di luci programmabili e di uno spazio interno tra i maggiori della Puglia, in grado di ospitare 450 persone senza alcuna barriera visiva.