Palazzo San Teodoro

Palazzo storico - Napoli, sec.VIII

VIII secolo

La storia di Palazzo San Teodoro, antica residenza gentilizia situata all'inizio della Riviera di Chiaia, la zona residenziale a ridosso del lungomare di Napoli, cammina di pari passo con l'evoluzione che la città ebbe sotto la spinta dei Borbone.
Verso la fine del '700, infatti, il borgo di Chiaia (oggi il più prestigioso quartiere cittadino) era ancora extra-moenia.
Fu re Ferdinando IV a farne uno dei dodici quartieri della città ed a dare incarico al Bechi di realizzarvi la Real Villa, il bel polmone di verde che ancora oggi caratterizza questa parte della città. Assurto ai fasti della corte, il borgo di Chiaia divenne così sede ambita per famiglie aristocratiche e alto borghesi, che acquistarono le palazzine sulla riviera ristrutturandole secondo il gusto imperante in quel periodo: il neoclassico.
Agli inizi dell'800 il duca Carlo Caracciolo di San Teodoro vi comprò tre edifici, affidando a Guglielmo Bechi, architetto toscano chiamato dalla Corte borbonica a lavorare nella capitale del Regno delle Due Sicilie, l'incarico di trasformarli in un'unica residenza di prestigio.
Il Bechi, architetto, arredatore e decoratore dal notevole talento, ha realizzato un autentica opera d'arte: tre piani in stile neoclassico di notevole valore artistico-architettonico. Un lavoro svolto con passione, originalità e straordinario gusto che fu determinante nel far successivamente assegnare al Bechi la realizzazione della famosa Villa Pignatelli, collegata a Palazzo San Teodoro da un evidente fil rouge.
Oggi questa prestigiosa casa nobiliare napoletana, accuratamente restaurata nel 2001 non rimane più esclusivo patrimonio della famiglia proprietaria, ma apre le sue porte a quanti vogliono farne sede ideale per eventi culturali, artistici, convegni, matrimoni e meeting.

Certificazione di Qualità

ultimo rilascio: 13 Marzo 2017

Da 17 anni garantiamo gli standard di eccellenza delle dimore storiche del nostro circuito attraverso un rigoroso protocollo di certificazione che include oltre 50.000 Controlli di Qualità ogni anno. Tra i criteri presi in esame:

  • segnalazioni e impressioni dei 124.978 Soci del Club
  • punteggi ottenuti durante le ispezioni anonime di Controllo Qualità
  • qualità del restauro conservativo
  • presenza di elementi di rilevanza storica, artistica e culturale
  • intimità ed esclusività degli ambienti
  • reputazione, recensioni online, referenze di partner accreditati
  • cura dell'immagine
  • standard di accoglienza e livello di personalizzazione dei servizi

La Commissione di Certificazione ha rilasciato l'ultima Certificazione di Qualità a favore di Palazzo San Teodoro il giorno 13 Marzo 2017.

Maggiori dettagli

Palazzo San Teodoro Immagini


Palazzo San Teodoro Indirizzo e contatti

Provincia
Napoli

Comune
Napoli

Località
Napoli

Indirizzo
Riviera di Chiaia 281

C.A.P.
80121

Telefono

Email

Sito internet

Palazzo San Teodoro Servizi

Attrezzature
  • Parcheggio
Spazi per eventi
  • Posti interni 130: Disponibilità per meeting
  • Posti sala grande 130
  • Sale per eventi 9
Dotazioni tecniche
  • Impianto audio
  • Lavagna fogli mobili
  • Microfoni
  • Schermo per proiezione
  • Supporto relatori
  • Videoproiettore

 
Servizi generali
  • Climatizzazione
  • Connessione internet
  • Connessione internet wi-fi
  • Disabili
  • Parcheggiatore
  • Rito civile
Ristorazione
  • Catering interno
Altri servizi

Palazzo San Teodoro Mappa e location nei dintorni


Località di interesse