Il Monumento Nazionale Villa Semenza, situato a Santa Maria Hoè, a pochi chilometri da Lecco è una splendida Villa del 1500, a cui sono successe varie edificazioni, fino al 1800.
Il complesso è suddiviso in due corti: la corte principale, su cui si affaccia la parte monumentale e la corte rustica, sede delle stalle e dei granai.
Alle spalle delle Villa poi si accede ad un meraviglioso giardino con piante ed ortensie secolari.
All'interno troviamo la sala della Biblioteca, il salone principale, un salotto con pianoforte, la sala da Biliardo e la sala da pranzo. Il tutto arricchito da pregiati soffitti a cassettoni decorati, tappezzerie dipinte in stile Barocco e pavimenti originali dell'Ottocento.
La proprietà della Villa appartenne negli anni a diverse Famiglie: dalla seconda metà del Cinquecento alla prima metà dell'Ottocento fu della Famiglia Odescalchi-Erba, Famiglia di Papa Innocenzo XI il quale, si dice, dimorò in questa Casa. Poi, dalla prima metà dell'Ottocento al 1933 appartenne alla Famiglia Molteni, in seguito alla Famiglia Desio e dal 1935 ad oggi è di proprietà della Famiglia Semenza.