Antico Borgo San Pietro Acquaeortus è un rifugio per l’anima, un luogo sospeso nel tempo e nello spazio situato ai confini tra Lazio, Umbria e Toscana. La leggenda narra che il suo nome derivi da un passaggio di San Pietro, che transitando proprio in questo territorio compì il miracolo di far zampillare l’acqua per amministrare un battesimo. Da qui il termine acquae ortus, che vuol dire sorgente di vita.
Nella realtà, l’Antico Borgo San Pietro Acquaeortus nasce come complesso abbaziale fondato dai monaci Guglielmiti nell’XI secolo e passato successivamente ai benedettini, che vi stazionarono sino alla metà del 1600. Il piccolo agglomerato è stato abitato fino agli anni Sessanta dopodiché è andato soggetto a un progressivo degrado. [mostra tutto...]