Borgo I Vicelli è una dimora storica, profondamente legata alla vita di Firenze e al territorio che la circonda. Il primo nucleo di cui si ha storicamente la conoscenza fino dal 1500 è legato alla Fattoria di San Donato, appartenente all'antico Spedale Degl'Innocenti di Firenze. Villaggio che circonda un'antica e confortevole Villa di campagna destinato inizialmente alla produzione agricola, attraverso il frantoio, l'oliveta e la riserva che circonda la proprietà, con il trascorrere del tempo, in seguito ad un periodo di abbandono dell'attività e degli edifici, il Borgo viene riportato alle antiche origini per destinarlo ad un utilizzo ricettivo e ricreativo rispettoso dell'originaria destinazione.
Borgo I Vicelli si presenta come un antico e raccolto Villaggio, costituito da due casali rurali: il Fienile e la Colonica. Entrambi si affacciano sulla piazzetta del Borgo ed oggi, accolgono i propri ospiti nei confortevoli appartamenti e nelle spaziose camere. La Villa ottocentesca ed il Vecchio Frantoio sono destinati invece alle attività conviviali. Sull'Aia caratteristica in pietra, delizioso solarium in estate, si affacciano anche il loggiato coperto con l'antico forno a legna, il Centro Benessere ed il punto esposizione dei prodotti naturali dell'azienda agricola, quali l'olio di oliva IGP. Il Vecchio Frantoio ospita oggi due sale L'Olivaia, dove un tempo venivano stese le olive, e La Limonaia, giardino d'inverno, disponibili per condividere momenti lavorativi o conviviali.
L'ottocentesca Villa padronale, dimora di campagna, conserva pienamente il fascino e l'atmosfera di un tempo circondata dai loggiati e dal curato giardino all'inglese dove trova perfetta sede la splendida piscina.