La Dimora storica e di charme Casina degli Specchi sorge a Soriano nel Cimino in provincia di Viterbo, nel cuore dell'alta Tuscia, a un'ora da Roma.
Si trova all'interno della Residenza di caccia della famiglia Chigi Albani. La struttura risale al 1720 e presenta una sala con pareti caratterizzate da specchi dipinti con putti e nature morte. Gli affreschi sono di Pietro Paolo Cennini (1661 -1739) che li eseguì su commissione del cardinale Annibale Albani.
Adiacente alla sala affrescata, un secondo grande spazio presenta stipiti delle porte e delle finestre decorati con piastrelle di Delft.
Soggiornare presso la Casina degli Specchi significa godere del verde e dei tantissimi fiori del suo giardino, riposare in stanze confortevoli in cui la storia dei suo antichi soffitti a cassettoni si fonde con i più moderni comfort.
Durante la stagione estiva si può fare un tuffo in piscina o leggere un bel libro all'ombra del grande leccio, mentre, durante la stagione invernale, bere un thè di fronte al grande camino in peperino.
La Casina degli Specchi ospita al suo interno 4 camere da letto con bagno privato e Wi-Fi.
Si trova nel centro del paese a pochi minuti dalla piazza principale, l'antico borgo medievale, i ristoranti e i negozi di prodotti enogastronomici locali. Molte le attrazioni storico-artistiche e naturalistiche nelle vicinanze: dal Parco dei mostri di Bomarzo alle eleganti terme dei Papi di Viterbo.