Immerso nel verde della campagna umbra, a due passi da Perugia, il Castello di Monterone è stato definito un libro di pietra, impreziosito com'è da un'ampia varietà di antichi frammenti incastonati nelle mura, appartenenti a periodi diversi, dall'epoca etrusca all'età romana, dal periodo medievale al Rinascimento.
Una delle numerose iscrizioni presenti nel Castello sembra confermare la tradizione che vuole l'appartenenza di questa struttura all'ordine dei Templari. Ora il Castello di Monterone è una residenza d'epoca con 18 camere, ognuna diversa dall'altra. Ogni stanza racconta una storia ed è ricercata e curata nel dettaglio: letti in ferro battuto a mano, mobili realizzati su misura da artigiani umbri, senza dimenticare i comfort moderni.
Nella dependance del Castello a disposizione degli ospiti l'area wellness con sauna e bagno turco e nel parco una suggestiva piscina scoperta con idromassaggio.
Il Castello inoltre offre ai propri ospiti la possibilità di assaporare la cucina umbra grazie al ristorante Gradale, che propone una ristorazione legata ai sapori e ai gusti della tradizione e durante l'estate, grazie all'ampia terrazza, la possibilità di cenare affacciati su un panorama di uliveti, vigneti e, sullo sfondo, lo skyline di Perugia.