Benvenuti nella nostra antica residenza il cui nome è dedicato a Lady Merion, una splendida donna vissuta nel tardo '800, e ad un suo Capriccio: la nobildonna dubitando del Barone di Rondò suo amante, come prova d'amore si fece erigere una dimora dove immergersi nella sua tanto amata arte e dove suonare in assoluta tranquillità la sua arpa.
Merion, eccentrica e cosmopolita, trascorreva la sua vita nel pieno della corrente Liberty che in quegli anni esplodeva in tutta Europa.
I "Capricci di Merion" è una villa in stile Liberty, posizionata nelle vicinanze del Lago Trasimeno, immersa nel lussureggiante verde Umbro e interamente ristrutturata