Un concentrato di bellezza, arte e natura incastonato nel cuore pulsante della Toscana. Varcando la soglia della Locanda al Colle sembra di entrare in un mondo fatato: un vero e proprio angolo di paradiso, che soavemente fluttua in una dimensione sospesa nel tempo e nello spazio.
Adagiata nella quiete delle dolci colline di Camaiore, là dove l’antica Via Francigena si sposa con le dorate spiagge che avvolgono il mare cristallino della Versilia, questa raffinata maison d’hôtes è stata ricavata dalla sapiente ristrutturazione di un casale risalente al XVIII secolo: il risultato è un connubio perfetto di chiaroscuri, dove lo stile ricercato di una guest-house contemporanea si fonde con la poesia e la calda accoglienza di una residenza di campagna toscana, che dona agli ospiti uno straordinario senso di pace e benessere.
Gli spazi esterni sono un tripudio di armonia e d’eleganza, con gli alberi secolari e i rigogliosi uliveti che si mescolano alle profumatissime piante aromatiche del giardino, capaci di trasmettere un’infinita serenità ai sensi e all’anima. La sua posizione privilegiata regala una vista mozzafiato, che dalle maestose vette delle Alpi Apuane dolcemente digrada fino ai lidi sabbiosi stretti dal mare e dalle pinete di dannunziana memoria. La grande terrazza panoramica abbracciata da ulivi, lavande, fioriture di salvia e rosmarino è il luogo ideale per godere di questo spettacolare scenario, che in ogni stagione cattura la mente, lo spirito e il corpo. Mentre la romantica piscina di acqua salata riscaldata è la scelta perfetta per abbandonarsi ad un totale relax accompagnato, perché no, dalle coccole di un bel massaggio rilassante.
All’interno si viene accolti da ambienti intimi, caldi, pregni di fascino e magia: comfort e stile, terra e mare, lusso e semplicità. Un’atmosfera particolarmente suggestiva, che viene esaltata dagli arredi ricercati che abilmente coniugano passato e presente. La passione per l’arte del proprietario Riccardo si traduce nella Locanda in una serie di sculture di artisti locali e pezzi da collezione che creano una naturale consonanza tra tempo, materia, e tecnica. Preziosi complementi d’arredo art decò, elementi vintage magnificamente accostati a moderne sculture, colori che si fondono con la natura circostante, i caminetti e le antiche stufe nelle stanze, i dehor dove rilassarsi leggendo un libro: ogni stanza, ogni salottino, ogni angolo relax di questa meravigliosa dimora storica si rivela come un ambiente unico e magico, in cui nulla è lasciato al caso affinché gli ospiti possano trascorrere un soggiorno esclusivo e indimenticabile sotto tutti i punti di vista.
Fin dalla mattina lo chef Gian Luca inizia a far sognare gli ospiti della Locanda con la sua spettacolare prima colazione. Ci si alza con il profumo del pane, delle focaccine, delle torte e dei biscotti appena sfornati… E ancora salumi, formaggi, frutta e chi più ne ha più ne metta. L’attenzione per i dettagli si ritrova anche nella scelta delle materie prime, tutte rigorosamente a km zero e selezionate con cura direttamente dallo stesso chef.
Al momento della prenotazione verrà assegnato un gazebo al vicino Beach Club il Cavallone, a soli dieci minuti d’auto dalla Locanda. Mentre per chi desidera scoprire le bellezze nascoste nei dintorni della Locanda non c’è che l’imbarazzo della scelta: da Pietrasanta a Forte dei Marmi, da Viareggio alle vette delle Alpi Apuane fino alla struggente maestosità delle cave di marmo di Carrara.