Ci sono luoghi che hanno la straordinaria capacità di conservare intatta ogni traccia del proprio passato: profumi, suoni, colori, sapori, storie… Luoghi dell’anima, in cui è possibile ritrovare se stessi accarezzando nuvole gonfie d’emozioni e di dolci nostalgie che lentamente lambiscono il cuore. Uno di questi luoghi è Ravello, “più vicina al cielo di quanto non sia lontana dalla riva del mare”, per dirla come lo scrittore parigino André Gide, che proprio qui ambientò il suo romanzo “L’Immoraliste”. Incastonata tra le ali di questa terrazza sull’infinito, Villa Maria è la location ideale per vivere l’esperienza unica e irripetibile di un soggiorno da sogno che resterà per sempre impresso nella memoria. [mostra tutto...]